La forza dello sport

Diritti delle persone con disabilità

Afghanistan, Kabul and Herat. 2016 – in corso.

Beneficiari: 300 persone con disabilità.

Lo sport ricopre un ruolo essenziale nel favorire l’integrazione sociale delle persone disabili, migliora sensibilmente la loro qualità di vita e l’autostima. Ma in Afghanistan, paese in guerra da oltre 40 anni, praticare uno sport resta un sogno per chi, affetto da disabilità, ottiene poco più che compassione.

La Forza dello Sport sostiene le squadre afghane di pallacanestro in carrozzina e si occupa della formazione di figure professionali operanti nell’ambito dello sport per disabili. Ha finanziato inoltre la riabilitazione di una struttura sportiva a Maymana e la costruzione di un palazzetto dello sport a Herat (i l secondo in tutto l’Afghanistan), entrambi dedicati a attività sportive per persone disabili. Le due strutture sono state realizzate dal Comitato Internazionale della Croce Rossa. 

Il progetto è diretto da Alberto Cairo, socio di NOVE, due volte candidato al Premio Nobel per la Pace e insignito della Medaglia Henry Dunant, per un trentennio Responsabile del Programma Ortopedico della Croce Rossa Internazionale in Afghanistan.

PARTNER OPERATIVI: Comitato Internazionale della Croce Rossa (ICRC); Federazione Afghana di Basket in carrozzina.

Importo speso per la realizzazione del progetto

€ 173.547 ANNO 2019
€ 58.017 ANNO 2020
€ 131.173 ANNO 2021