LIFELINE Emergency Programme (LEP)

Emergenza, Assistenza Umanitaria

Afghanistan, Kabul e Kapisa. 2021 – 2022. Beneficiari: oltre 22.000 persone.
Subito dopo la presa di potere dei Talebani e il congelamento degli aiuti internazionali NOVE è intervenuta per contribuire ad alleviare le sofferenze della popolazione afghana con il Programma di Emergenza Lifeline,
con 3 componenti.

NO HUNGER
Rapida risposta all’estremo bisogno di cibo degli afghani in povertà assoluta – soprattutto donne, bambini e persone disabili.

Attività svolte:

  • distribuzione di generi alimentari essenziali (razione mensile da 153 kg, per 4 mesi) a 1.336 persone a Kabul e Kapisa.
  • assistenza in denaro per 4 mesi a 979 persone (200 famiglie con donne capofamiglia) a Kabul.

FIREWOOD
Le temperature invernali sono molto rigide e moltissime persone non possono permettersi carburante né stufe. Tra dicembre 2021 e febbraio 2022 NOVE ha donato legna e stufe, sufficienti a riscaldare 1.820 persone.

MOBILE CLINIC
LEP ha contribuito anche a proteggere la salute delle persone più deboli, sostenendo la clinica mobile di Afghan Family Guidance Association (AFGA), una delle più antiche organizzazioni non governative afghane,
che offre servizi medici e di salute riproduttiva in 6 distretti di Kabul. Il supporto di NOVE ha permesso a AFGA di raggiungere 15.600 persone in più (1.300 persone al mese per 12 mesi).

PARTNER OPERATIVI:Afghan Family Guidance Association (AFGA), Hand in Hand Afghanistan (HiHAo).

DONATORI: Only The Brave Foundation, 8X1000 Tavola Valdese, Trust nel Nome della Donna, Linda Norgrove Foundation.

Importo speso per la realizzazione del progetto

€ 63.462 ANNO 2021